Scappa con la droga in tasca e cerca di mordere gli agenti: 19enne in manette

PER APPROFONDIRE: arresto, droga, spaccio, udine
Scappa con la droga in tasca e cerca di mordere gli agenti: 19enne in manette

di Paola Treppo

UDINE - La polizia di Stato di Udine ha arrestato un  marocchino di 19 anni per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e lo ha denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e per inosservanza della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Udine

Tutto comincia nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 novembre, quando un equipaggio del Reparto prevenzione crimine di Padova, impegnato nei servizi intensificati di controllo del territorio disposti dal questore Claudio Cracovia, ha fermato un’autovettura sospetta che stava percorrendo via Roma, nell’area di Borgo Stazione.

A quel punto, improvvisamente, dal lato passeggero è uscito il 19enne che ha iniziato a correre per sottrarsi al controllo. Gli agenti lo hanno raggiunto nella vicina via Aquileia, dove il giovane ha opposto una decisa resistenza, sbracciando e cercando di mordere i poliziotti.

Definitivamente bloccato, il cittadino marocchino è stato accompagnato negli uffici della Questura, dove, insieme al personale della Squadra Volante, è stato identificato e sottoposto a perquisizione personale. Addosso aveva circa 25 grammi di marijuana nascosti all’interno di una tasca.

Il 19enne è stato arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e segnalato non solo per il possesso dello stupefacente, ma anche perché non ha rispettato il provvedimento di divieto di ritorno a Udine emesso nei suoi confronti dal questore.

L’autista dell’autovettura, un 23enne connazionale dell’arrestato, è risultato a sua volta gravato dalla stessa misura di prevenzione, ed è stato segnalato anche lui all’autorità giudiziaria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Novembre 2017, 09:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scappa con la droga in tasca e cerca di mordere gli agenti: 19enne in manette
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-11-13 13:50:34
se "cercava di mordere"gli agenti bisognava chiamare l'accalappiacani che fa pure rima con ............
2017-11-11 16:38:21
Elisuccia segna anche questo che non è italiano ma francese come te
2017-11-11 12:05:30
... ius soli subito, o l' ha già avuto. in questo caso la sora laura tira un sospiro di sollievo. queste cose le fanno anche gli italiani.. comunque quasi ci siamo..
2017-11-11 11:51:48
Scommessa vinta!
2017-11-11 10:30:30
## Ecco il solito fatto che richiederebbe il solito commento,pero' mi astengo altrimenti -l'eccelsa- lettrice Melody50 dice che posto sempre le stesse cose,e non mi da piu' il voto.Quindi,siano benvenute le '' risorse'' e chi le anela,che oltre a pagarci le pensioni non ci fanno annoiare.Altre cose si,ma non si possono scrivere.