Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Si stacca l'appiglio e precipita dal Monte Siera, alpinista salvato dal casco

Martedì 29 Marzo 2022
Si stacca l'appiglio e precipita dal Monte Siera, alpinista salvato dal casco

SAPPADA - E' stato recuperato dai tecnici dell'elisoccorso regionale l'alpinista precipitato oggi, 29 marzo, mentre scendeva dalla cima del Monte Siera. L'uomo (residente in zona, sulla sessantina), rimasto cosciente, ha riferito di essere caduto a causa del distacco di un appiglio durante un passaggio di terzo grado disarrampicando. Ha perso l'equilibrio ed è caduto per una trentina di metri ruzzolando su balze rocciose - e non in un canale, come scritto precedentemente -, fermandosi sul ciglio di un altro salto. Diversi traumi per lui, al volto e sul corpo, ma non è in pericolo di vita: il casco lo ha salvato.

I tecnici del Soccorso alpino a bordo dell'elisoccorso regionale sono stati sbarcati con il verricello uno alla volta. Il tecnico di elisoccorso di turno sul velivolo ha attrezzato una sosta e poi con l'aiuto del secondo tecnico e del medico di bordo, l'infortunato è stato raggiunto e stabilizzato per essere poi messo nel sacco a depressione e imbarellato. Con accurate e delicate manovre la barella è stata poi recuperata in volo assieme al medico e condotta al campo base dove c'era l'ambulanza e dove è stata fatta una seconda valutazione. Con un altro volo è stato imbarcato anche l'altro soccorritore assieme al compagno di escursione del ferito. Quest'ultimo è poi stato condotto in ospedale in elicottero poco prima delle 15.

Ultimo aggiornamento: 16:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci