Lunedì 15 Aprile 2019, 00:00

Cantiere notturno da record Palmanova-Portogruaro: 80 km, 100 persone

PER APPROFONDIRE: a4, autostrada, terza corsia
Cantiere notturno da record Palmanova-Portogruaro: 80 km, 100 persone
UDINE Quasi cento persone impiegate per circa quindici ore, ininterrottamente. Un maxi cantiere notturno quello che, tra la serata di sabato e la mattinata di domenica, è stato allestito e portato a termine sull'autostrada A4. Uno dei più lunghi fin qui svolti perché ha riguardato 80 chilometri di strada (dal nodo di Palmanova all'allacciamento A4/A28 in entrambe le direzioni di marcia). E anche uno dei più complessi visto che riguardava una serie di interventi volti alla costruzione della terza corsia. A cominciare dal cavalcavia di via delle Casermette - in comune di Fossalta di Portogruaro -, il primo manufatto a essere demolito nel primo sub lotto del secondo lotto (Portogruaro-Alvisopoli). Le maestranze, sotto l'occhio vigile del personale di Autovie Venete (direzione lavori e coordinamento per la sicurezza), hanno smantellato l'infrastruttura grazie all'utilizzo di sette escavatori dotati di martelloni e pinze in grado di demolire la soletta e poi mordere travi e traverse.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cantiere notturno da record Palmanova-Portogruaro: 80 km, 100 persone
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti