Senza vignetta autostradale: 35enne ubriaca al volante inseguita dalla polizia

Venerdì 7 Febbraio 2020 di E.B.
3
TRIESTE - La Polizia di Stato ha denunciato per guida in stato di alterazione alcolica una cittadina slovena, M.B. di 35 anni. Priva della vignetta autostradale e fermata da personale della Dars in territorio sloveno, la donna si riprendeva la marcia entrando in Italia attraverso il valico della Casa Rossa, a Gorizia, inseguita dalla Polizia slovena. Attivato il protocollo d’intervento in caso di inseguimento transfrontaliero, il mezzo è stato individuato e fermato da più equipaggi nei pressi della strada del Vallone, nel comune di Doberdò del Lago (Gorizia). Sottoposta all’alcoltest, la donna è risultata positiva all’alcoltest e personale del Commissariato di Duino Aurisina l’ha denunciata per guida in stato di ebbrezza.
 
Sempre la Polizia di Stato ha denunciato per danneggiamento e disturbo alle persone due coetanei 20enni, entrambi residenti nel comune di Duino Aurisina. Domenica notte i due hanno litigato animosamente all’esterno di un bar di Aurisina, con molestie ad altri avventori e danneggiando alcuni bicchieri e una griglia divisoria in legno. Sul posto si è recato un equipaggio del Commissariato di Duino Aurisina. © RIPRODUZIONE RISERVATA