Ubriaco in scooter ignora l'alt e passa col rosso: record di infrazioni

Venerdì 19 Luglio 2019 di E. B.
3
TRIESTE - Da solo ha totalizzato 6 violazioni: inottemperanza dell'Alt, guida in stato di ebbrezza (tasso alcolemico quasi 5 volte il limite legale), patente mai conseguita, velocità superiore al limite, passaggio col rosso e revisione scaduta.

Si tratta di uno scooterista fermato nei giorni scorsi dalla Polizia locale che si appella nuovamente a tutti i proprietari dei veicoli, perché siano sempre in regola con la revisione e l'assicurazione: il rischio non sono tanto le multe pesanti quanto piuttosto mettersi sulla strada - conducenti passeggeri e pedoni - in tranquillità.  Anche questa è Prevenzione: certificare legalmente che il veicolo sia in condizioni idonee alla circolazione e proteggere se stessi e gli altri dai possibili danni causati dal proprio mezzo in un incidente.

Le pattuglie  - un furgone e due moto di supporto con telelaser, Targa System, pretest ed etilometro - si sono posizionate in alcune vie del centro ma principalmente in via dell'Istria, poco prima di piazzale Valmaura. Con il Targa System, tutti i veicoli in transito sono automaticamente controllati sulla copertura assicurativa oltre che sulla revisione: la maggior parte di essi era in regola. Poco più di 50 i veicoli controllati e, complessivamente, sono state elevate 33 violazioni.  Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 08:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA