«Dormite sonni tranquilli, stanotte ci siamo noi di pattuglia»: ecco i due poliziotti nella Volante Video

«Dormite sonni tranquilli, stanotte
ci siamo noi di pattuglia»: ecco
i due poliziotti nella Volante
TRIESTE - «Dormite sonni tranquilli, questa notte c'è la Volante 2». Così scherzavano durante un turno di pattuglia di notte, allegri, spensierati, ironici, ma anche consapevoli del loro prezioso servizio a tutela della comunità,  Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due poliziotti trentenni ammazzati dall'immigrato dominicano che avevano fermato, nella Questura di Trieste. Il video, diffuso dalla Questura, commuove. Erano ragazzi meravigliosi, con lo spirito di servizio giusto. Non dovevano morire così.

Sparatoria a Trieste. Il gip: «Il killer non risulta malato»
 


LEGGI ANCHE
In un video le immagini della sparatoria: «Scene drammatiche»
Su Fb il post commovente del padre di Matteo Demenego: ciao mio eroe, ora sei il nostro angelo custode
Chef Rubio, Rita Dalla Chiesa lo accusa: «Vergognati, sapessi almeno cucinare»
Matteo Demenego, la fidanzata del poliziotto ucciso: «Dovevamo sposarci, comprare casa. La vita ti ha portato via troppo presto»
La madre del killer: la sera prima sentiva voci, mio figlio è malato, chiedo perdono

Matteo Demenego e Pierluigi Rotta: chi sono gli agenti vittime della sparatoria di Trieste
 
 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 6 Ottobre 2019, 18:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Dormite sonni tranquilli, stanotte ci siamo noi di pattuglia»: ecco i due poliziotti nella Volante Video
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2019-10-07 13:39:08
Annamo BBene. Credevano di giocare a guardie e Ladri??
2019-10-07 10:43:25
Mi domando perchè di fronte a queste tragedie certe persone devono costantemente scagliarsi contro la polizia...cercando sempre e cmq di trovare l'errore commesso dai poliziotti....arrivando addirittura a non sentirsi sicuri perchè ascoltano musica....ma mi facciano il piacere (per citare il grande Totò); io non mi sento sicuro per certi criminali che girano nel paese...non certamente per i poliziotti..
2019-10-07 04:03:40
Spero non sia Joker effetto copia
2019-10-07 01:53:52
Questi andavano a lavorare o lavoravano facendosi i video mentre guidano e ascoltando tranquillamente le canzoncine? Se questo e' l'andazzo sinceramente non mi sento molto tranquillo!
2019-10-07 01:36:04
Bravo Purista, il tuo commento mi piace. Tutti quelli con il casellario giudiziario sporco via dall'italia....potremmo iniziare da Siri, il primo che mi viene in mente, condannato per bancarotta fraudolenta... O da Berlusconi con cui cercate ancora di allegarvi, a nch'egli già condannato... Pregiudicati