Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tragedia in ospedale: infermiera
trentenne si toglie la vita in reparto

Mercoledì 18 Maggio 2016 di E.B.
Tragedia in ospedale: infermiera trentenne si toglie la vita in reparto
2

TRIESTE - Una giovane infermiera, poco più che trentenne, si sarebbe tolta la vita questa mattina nel reparto dove lavorava al decimo piano della Torre chirurgica. Si sarebbe iniettata, stando alle prime notizie ancora non ufficiali, un qualche farmaco. Sono infatti in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri, sul posto assieme alla Polizia. Pare che la giovane non stava attraversando un buon periodo dal punto di vista personale e sarebbe questa la causa per cui ha deciso di togliersi la vita. La direzione sanitaria conferma il drammatico accaduto ma non commenta esprimendo, tuttavia, un messaggio di cordoglio e vicinanza alla famiglia e ai colleghi della giovane donna: sarà ora compito della magistratura fare chiarezza sulle cause del gesto estremo. 

"La Direzione e gli operatori dell'Asuits sono addolorati per il triste accaduto che ha coinvolto una collega - commenta il direttore generale Nicola Delli Quadri - la ricordiamo con stima, affetto e apprezzamento per le sue doti umane e professionali. Esprimiamo sentita e profonda vicinanza e condivisione per il dolore dei familiari e dei colleghi che hanno avuto con lei un' importante esperienza di vita e di lavoro in comune".



 

Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci