Furto di monete alla pompa di benzina: è caccia ai ladri "in erba"

Furto di monete alla pompa di benzina: è caccia ai ladri "in erba"

di E.B.

TRIESTE -  Due giovani si sono impossessati di un contenitore di monete collocato nei pressi di una pompa di benzina in strada del Friuli. E' accaduto ieri mattina 11 luglio. Una volta rifornita l’autovettura, uno dei due è entrato nell’ufficio per pagare, mentre l’atro si è impossessato del contenitore contenente una trentina di euro. I due si sono allontanati verso Prosecco, Una volta accortosi del furto, il benzinaio ha informato la sala operativa della Questura tramite il 112. Le indagini sono in corso per risalire ai responsabili. Sempre ieri mattina, la Polizia di Stato ha denunciato per furto una cittadina bulgara residente in città. La donna, già nota alle forze dell’ordine, è uscita da un negozio di via Ghega ed è scattato l’allarme antitaccheggio. E’ stata fermata all’esterno dalla responsabile dell’esercizio commerciale e nella sua borsa sono stati trovati alcuni prodotti per l’igiene personale per un valore di 24 euro, rubati poco prima dagli scaffali. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Luglio 2019, 09:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Furto di monete alla pompa di benzina: è caccia ai ladri "in erba"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-07-12 10:22:50
Virgultini del luogo, ciao enrico..ciao.