Insegue le capre e non ritorna più
Cagnetta salvata dal Soccorso alpino

PER APPROFONDIRE: cane, soccorso alpino, trieste, val rosandra
Insegue le capre e non ritorna più  Cagnetta salvata dal Soccorso alpino

di E.B.

TRIESTE - Il soccorso alpino di è intervenuto nel primo pomeriggio di oggi in val Rosandra sulle pendici del Monte Carso in soccorso di due persone, una donna ed un uomo, e della loro cagnolina Dama. La cagnolina si era allontanata dai padroni inseguendo delle capre selvatiche e non era più tornata indietro. Dopo un paio d'ore di ricerche sulle pareti della Valle le due persone erano riuscite a ritrovare Dama la quale però era finita alla base di alcuni salti di roccia alti 10metri, spaventata ma per fortuna incolume. A causa della pendenza del terreno i due non si sentivano più sicuri di proseguire ed hanno allertato il Soccorso Alpino. Sono quindi intervenuti i tecnici del soccorso che, guidati telefonicamente, hanno prima raggiunto le due persone e poi si sono calati su corda per raggiungere la loro cagnolina, la quale una volta tranquillizzata ed imbracata e stata recuperata fino al sentiero. I tre sono stati poi accompagnati in sicurezza fino alla loro vettura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Agosto 2019, 18:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Insegue le capre e non ritorna più
Cagnetta salvata dal Soccorso alpino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-08-12 22:09:33
Sono proprio contento. Al posto loro avrei comunque staccato un generoso assegno al Soccorso Alpino. Spero che i fortunati proprietari della bestiola l'abbiano fatto.
2019-08-12 19:15:50
Evviva.