Straniero perde il portafoglio, anziano prima lo svuota e poi lo consegna

Venerdì 10 Febbraio 2017 di E.B.
28
TRIESTE - Prima ha svuotato il portafoglio stando attento che nessuno lo vedesse. Poi lo ha consegnato al personale del bar fingendo un ritrovamento causale. A finire nei guai, un 79enne italiano che è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria per il reato di furto aggravato. L'anziano ha raccolto il portafoglio caduto a terra a un cittadino etiope che si trovava nel bar interno della stazione centrale.  Ultrasettantenne, frequentatore saltuario del locale, senza farsi notare, aggirandosi all’interno dell’esercizio, ha trovato un'area non vigilata dalle telecamere del bar.  Ritenendosi probabilmente al sicuro ha prelevato il denaro dal portafoglio, abbandonandolo  poi su una sedia. Successivamente ha finto un  rinvenimento casuale: il personale del bar ha poi consegnato il portafoglio alla Polizia Ferroviaria per la necessaria attività di indagine. Gli Agenti della Polfer sono riusciti, dopo aver preso visione delle immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza, a ricostruire con precisione la dinamica della vicenda, identificando in breve tempo l'autore del furto. © RIPRODUZIONE RISERVATA