Spaccio di droga: arrestati "Bonnie e Clyde" fuori dal supermercato

Venerdì 21 Gennaio 2022 di E.B.
Spaccio di droga: arrestati "Bonnie e Clyde" fuori dal supermercato

TRIESTE - La Polizia di Stato di Trieste e Udine ha arrestato in flagranza di reato un 49enne cittadino italiano, residente in provincia di Udine, e una 59enne cittadina slovena, residente a Capodistria, per spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati sequestrati circa 70 grammi di eroina e 2 di cocaina. Il tutto è avvenuto nel parcheggio di un supermercato a Muggia dove le due Squadre Mobili tenevano d'occhio i movimenti dell'uomo, già arrestato durante precedenti attività antidroga. L’uomo, abitante nell’hinterland udinese, era giunto sul posto a bordo di un’autovettura guidata da una giovane donna, che è stata denunciata in stato di libertà per aver concorso nel reato, e ha atteso all’interno del supermercato l’arrivo di un’auto con targa slovena, anch’essa guidata da una donna. Salito a bordo di quest’ultima autovettura, lo spacciatore ha scambiato droga e soldi con la donna per poi raggiungere la propria auto.

La Polizia ha bloccato tutte le persone coinvolte nella vicenda: nelle concitate fasi del fermo, l’uomo ha tentato senza successo di disfarsi di due involucri, contenenti complessivamente circa 71 grammi di eroina e 2 di cocaina. La donna slovena, invece, è stata bloccata a bordo della sua auto e trovata in possesso della somma di 2400 euro in contanti, derivanti dalla cessione della droga. I due sono stati portati rispettivamente nei carceri di Udine e Venezia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci