Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scappa dopo l'incidente su uno scooter rubato: 18enne nei guai

Giovedì 11 Agosto 2022 di E.B.
Scappa dopo l'incidente su uno scooter rubato: 18enne nei guai

TRIESTE- Sabato pomeriggio - era il 30 luglio scorso - un giovane su uno scooter ha tamponato un veicolo in viale Miramare - poco prima della fontana di Barcola - fortunatamente senza grosse conseguenze: il conducente della moto, invece di fermarsi come d'obbligo, è andato avanti per qualche metro, parcheggiando lo scooter e allontanandosi a piedi. La pattuglia di Polizia Locale, giunta per il rilievo di rito, ha scoperto subito che il mezzo a due ruote era stato rubato. Di lì a poco, altri colleghi in servizio sul lungomare, hanno rintracciato il conducente e lo hanno fermato:  si tratta di un diciottenne, da poco in città. Il ragazzo, benché tranquillo ha dato segni di alterazione, tanto che in caserma alla prova dell'etilometro registrava un tasso di 1,51 g/l, tre volte il limite concesso per legge:  a peggiorare la situazione, il non aver mai conseguito la patente. Il giovane è stato quindi denunciato per ricettazione e violazione di alcuni articoli del Codice della strada: guida senza patente, stato di ebbrezza, velocità non adeguata, allontanamento dal luogo dell'incidente e danneggiamento di un manufatto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci