Pullman non rispetta il limite di velocità: maxi multa da 1.450 euro

PER APPROFONDIRE: codice, limite, multa, pullman, strada, trieste, velocità
Pullman come un bolide di F1: multa di 1.450 euro per eccesso di velocità

di E. B.

TRIESTE - Tutto nasce dalle segnalazioni sui conducenti di bus extraurbani, la mattina presto, lungo la Strada Costiera e tutto il viale Miramare.  La Polizia locale ha predisposto un pattugliamento nel tratto indicato, fermando due bus a noleggio con conducente vicino alla  stazione, a fine corsa e dopo aver fatto scendere i passeggeri - senza inutili disagi -: dalla verifica dei cronotachigrafi digitali è risultato che entrambi, sul lungomare di Barcola, avevano tenuto una velocità di marcia nettamente superiore ai 50 km/h consentiti. 

Uno dei due conducenti ha pigiato l'acceleratore fino a 97 km/h: il Codice della Strada, per questa violazione, prevede la sospensione della patente da 2 a 6 mesi ed una sanzione da 1.450 euro da conciliare immediatamente. Leggermente minore la sanzione per il secondo conducente, per aver toccato gli 86 km/h (461 euro). Nel complesso, la pattuglia ha contestato ai conducenti dei due pullman 15 violazioni: 13 per il mancato rispetto dei riposi giornalieri e settimanali e 2 per il superamento del limite di velocità per un totale di oltre 4.800 euro.

Grave anche il versante “punti”: mentre un conducente ne ha persi ben 15, l'altro li ha persi tutti e dovrà fare la revisione della patente  Infine, anche la Società proprietaria dei mezzi è stata sanzionata per inosservanza delle disposizioni relative al riposo dei conducenti. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Aprile 2019, 16:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pullman non rispetta il limite di velocità: maxi multa da 1.450 euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-04-17 23:49:42
.....mah....un autista e' un impiegato di una azienda....percio' l'azienda dovrebbe essere la prima controllare sia lo stao degli automezzi che il comportamento degli addetti....mi pare giusto....?
2019-04-17 14:06:49
E il sequestro dei bus, ninete vero?
2019-04-17 07:17:24
Se non iniziano a CONFISCARE i mezzi non se ne uscira' mai. Se l'azienda pretende comunque dagli autisti il rispetto degli orari, indipendentemente dal traffico, e' inevitabile che succedano episodi del genere. Se rischi di perdere il mezzo forse ci si sta piu' attenti
2019-04-16 18:37:46
proprio velocita' da F1. Si vede che chi scrive e' abituato alla bicicletta
2019-04-16 18:11:07
Sembra cbe i lettori caschino dal pero. Le ditte di trasporti o di noleggio sempre ricattano i conducenti per profitto. Tanto poi la colpa e' loro, per il nostro medievale CdS.