Prostituzione minorile, arrestata latitante: viaggiava in autobus

Mercoledì 30 Gennaio 2019 di E.B.
Prostituzione minorile, arrestata latitante: viaggiava in autobus
2

TRIESTE - Stava rientrando in Italia, viaggiando a bordo di un autobus di linea romeno, la cittadina romena, F.C. di 49 anni, arrestata a Fernetti dagli agenti della Polizia di Frontiera. Dal 2014 era destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Trani in seguito alla condanna definitiva a otto anni di reclusione. La donna è stata riconosciuta - prima dal Tribunale Ordinario di Trani, poi dalla Corte d’Appello di Bari - colpevole dei reati di associazione per delinquere, sfruttamento della prostituzione, anche minorile, e favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina, reati, questi, commessi in concorso ad Andria. Ora si trova nel carcere di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L'autobus linea romeno è stato fermato per un controllo durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci