Non paga il conto in bar e si rifiuta di mostrare i documenti: nei guai

Martedì 6 Ottobre 2020 di E.B.

TRIESTE - La Polizia  l'ha denunciato alla Procura  per resistenza a pubblico ufficiale, insolvenza fraudolenta e per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità. Molesto e in stato di alterazione (motivo per il quale è stato sanzionato amministrativamente), si è rifiutato di pagare il conto in un bar di viale Sanzio.

All’arrivo degli operatori di una Volante della questura l’uomo ha manifestato un atteggiamento aggressivo e si è rifiutato di esibire un documento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA