Migranti: quattro offerte per la gestione dei servizi di accoglienza

Lunedì 19 Agosto 2019 di E.B.
TRIESTE - Sono state presentate quattro offerte per la gestione dei servizi di accoglienza dei richiedenti protezione internazionale a «Casa Malala». Lo annuncia la Prefettura di Trieste alla chiusura della gara. La struttura demaniale di Monrupino (Trieste) - ricorda la Prefettura in una nota - ha una capienza massima di 95 posti. A presentare le offerte sono stati il costituendo raggruppamento temporaneo di imprese (Rti) tra Versoprobo Scs di Vercelli, mandataria, e Luna Scs di Vasto (Chieti), mandante; la cooperativa Stella Società Cooperativa Sociale di Roasio (Vercelli); il costituendo Rti tra Fondazione Diocesana Caritas Trieste Onlus, mandataria, e Consorzio Italiano di Solidarietà-Ufficio Rifugiati Onlus di Trieste, mandante; Ors Italia srl, con sede a Roma. Nei prossimi giorni - informa  sempre la Prefettura - si procederà alla verifica della completezza e correttezza della documentazione amministrativa presentata dagli operatori. © RIPRODUZIONE RISERVATA