Lite tra stranieri in una struttura di accoglienza: 2 feriti con coltello

Lite tra stranieri in una struttura di accoglienza: 2 feriti con coltello

di E.B.

TRIESTE - La Polizia di Stato ha denunciato per lesioni personali aggravate un cittadino armeno di 26 anni. All’interno di una struttura di accoglienza di via Maiolica ha ferito con un oggetto appuntito (probabilmente un coltellino) due cittadini pakistani e poi si è dato alla fuga. Rintracciato poco dopo, è stato accompagnato in Questura. Le condizioni dei due pakistani non sarebbero gravi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Novembre 2019, 09:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lite tra stranieri in una struttura di accoglienza: 2 feriti con coltello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-11-20 17:13:12
Ma perché il "questore" non fa chiudere il "locale" dove avvengono tali episodi per una settimana o un mese? [se hanno addirittura "fatto chiudere" locali pubblici anche se le "risse" (ovviamente fra stranieri) avvenivano all'esterno degli stessi]
2019-11-20 11:40:36
Ma se il "fatto di sangue" fra due uomini a causa di una "pianzota"remake di un film di Lina Wertmuller] fosse successo "in un pubblico esercizio" magari le rogne e pure chiusura le avrebbe il povero "gestore" [invece ste cooperative de magna magna hanno santi in paradiso, o quantomeno in vaticano]
2019-11-20 09:38:23
ma qua cossa i speta de "serar sto local" malfamado e sopratuto malfrequentado (de falsi profughi)
2019-11-19 09:39:01
ma gli Armeni non ce l'avevano coi Turchi? o erano i Turchi ad avercela con gli Armeni?