Lite con coltello e tubo metallico per le spese quotidiane: denunciati

Lunedì 14 Giugno 2021 di E.B.
Lite con coltello e tubo metallico per le spese quotidiane: denunciati

TRIESTE - La Polizia di Stato ha denunciato per lesioni personali aggravate due cittadini stranieri. Si tratta di un senegalese 45enne e di un marocchino 38enne, che convivono in un appartamento di via Madonnina. All’origine della violenta lite fra i due, che hanno anche usato un coltello da cucina e un grosso tubo metallico, la gestione delle spese quotidiane. I due hanno fatto ricorso anche alle cure mediche. Anche un triestino è stato denunciato per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità ed è stato sanzionato per aver violato il codice della strada. A bordo dell’autovettura del padre, proveniente da via Roma, ha sfrecciato in corso Italia a una velocità inadeguata trovandosi in prossimità dell’intersezione e di vari attraversamento pedonali. La sua condotta è stata notata da una Volante, che lo ha fermato. Si è opposto all’identificazione e, dopo le formalità di rito, è stato sanzionato amministrativamente e denunciato. Polizia impegnata anche nel mettere in sicurezza un’area adibita a parcheggio del parco Globojner, in località Padriciano, occupata da sette mucche allontanatesi da una proprietà. Contattato un responsabile, poco dopo gli animali sono stati riportati nel recinto.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA