Le acque del Golfo tinte di rosso: è l'alga che si illumina di notte

Mercoledì 21 Aprile 2021 di E.B.
foto Ogs Trieste
1

TRIESTE - In questi giorni le acque del Golfo di Trieste si sono colorate di rosso. Un effetto provocato dalla Noctiluca scintillans, «un microorganismo eterotrofo - si legge sulla pagina Facebook dell'Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica sperimentale - che appartiene alla superclasse Dinoflagellata. E' un organismo unicellulare considerato erroneamente una microalga, ma non possiede cloroplasti e pertanto non svolge la fotosintesi. Si nutre voracemente di altri organismi planctonici utilizzando il lungo tentacolo striato. Noctiluca scintillans da il meglio di sé durante le ore di buio, quando dà vita a straordinari fenomeni di bioluminescenza».

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA