Latitante "sbadato" resta incastrato col furgone: scoperto e arrestato

Sabato 20 Luglio 2019 di E.B.
1
TRIESTE - I Carabinieri di Barcola hanno proceduto al controllo di un furgone con targa romena che era rimasto bloccato a causa di un restringimento di carreggiata di via Bonomea. Dopo aver aiutato gli occupanti del furgone a fare delle manovre in sicurezza per evitare di collidare con gli altri veicoli in transito, i militari, incuriositi dalla presenza di cittadini italiani a bordo del mezzo straniero hanno deciso di sottoporli ad un controllo di Polizia. Uno dei due, V.A. le sue iniziali di 47 anni, imprenditore e originario di Latina, è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Napoli, in quanto colpevole di inosservanza degli obblighi di assistenza famigliare. L'uomo è stato accompagnato in caserma e poi portato al carcere del Coroneo dove dovrà scontare la pena di sei mesi di reclusione. Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 10:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA