Latitante arrestato sul confine: entrava in Italia in auto

PER APPROFONDIRE: confine, fernetti, latitante, polizia, treviso, trieste
Latitante romeno di 25 anni arrestato sul confine: entrava in Italia in auto

di E.B.

TRIESTE -  La Polizia  ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione ai danni di un  romeno, C.C., di 25 anni. Una Volante del Commissariato di Duino Aurisina lo ha identificato a bordo di un’autovettura una volta entrato in Italia, nei pressi dell’ex valico di Fernetti. A suo carico pendeva un provvedimento disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Napoli per espiare la pena di un anno e 15 giorni per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Dopo le formalità di rito, è stato associato presso l’Istituto penale per i minorenni di Treviso in virtù di una legge del 2018. La scorsa notte, invece, si è verificata una intrusione all’interno di un’officina in via Ressel. Forzate la porta scorrevole del magazzino e quella dell’ufficio amministrativo che è stato messo a soqquadro. Una cassaforte a muro è stata aperta con una flex in uso alla stessa officina. Non si lamentano mancanze di denaro. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 18 Giugno 2019, 14:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Latitante arrestato sul confine: entrava in Italia in auto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti