Incidente in montagna. Un sasso precipita dall'alto e la colpisce a una spalla: frattura per una escursionista di 52 anni

Lunedì 16 Agosto 2021
Incidente in montagna

TRIESTE - Un'escursionista di 52 anni di Villa Santina (Udine) è rimasta ferita a quota 2000 metri, lungo il sentiero che conduce alla Cima di Terrarossa, nel gruppo del J f di Montasio, Alpi Giulie, dopo essere stata colpita alla spalla da un grosso sasso smosso dall'alto. La donna, che nell'impatto avrebbe riportato una frattura, è stata recuperata dall'équipe tecnico - sanitaria dell'elisoccorso regionale, con qualche difficoltà data la turbolenza presente in quota. Sul posto è stato prima sbarcato il tecnico di elisoccorso del Soccorso alpino con una verricellata di una cinquantina di metri e successivamente il medico e un infermiere con la barella. Una volta stabilizzata la donna è stata accompagnata fino all'ambulanza a Sella Nevea. Allertate dalla Sores anche le squadre di Cave del Predil del Soccorso Alpino e la Guardia di Finanza, che facevano base al Rifugio di Brazzà.

Ultimo aggiornamento: 09:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA