Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incendio sul Carso: nove turisti sorpresi tra la montagna e il mare salvati dalla Guardia Costiera

Sabato 6 Agosto 2022
Incendio sul Carso: nove turisti sorpresi tra la montagna e il mare salvati dalla Guardia Costiera

TRIESTE - Un equipaggio della Guardia Costiera di Monfalcone (Gorizia), impegnato in mare nelle operazioni di sorveglianza estiva «Mare Sicuro», ha salvato 9 persone, tra cui un bambino, sorprese dall'incendio sul Carso, sviluppatosi nell'area boschiva retrostante a dove si erano recate per fare il bagno. I turisti si erano ritrovati, in pochi attimi, circondati da fumo irrespirabile e nell'impossibilità di ripercorrere a piedi il sentiero che li riconduceva alle loro auto, posteggiate nell'area da cui vedevano provenire il fuoco. La Guardia Costiera ha evitato una prolungata esposizione al fumo: i nove non hanno riportato problemi di salute. 

Ultimo aggiornamento: 19:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci