In fuga dall'Italia sul bus: 48enne in manette, picchiava moglie e figli

Lunedì 29 Novembre 2021 di E.B.
In fuga dall'Italia sul bus: 48enne in manette, picchiava moglie e figli

TRIESTE - I Carabinieri di Aurisina hanno individuato un 48enne di origini romene che, a bordo di un autobus tentava di uscire dal territorio italiano. Approfondite ricerche hanno consentito di appurare che lo stesso era destinatario di un ordine di carcerazione. La condanna riguarda gli atti di violenza domestica perpetrati nei confronti della moglie che, allo scopo di tutelare sé stessa ed i figli, si era rivolta ad un centro antiviolenza. L’uomo è stato quindi tratto in arresto e portato al carcere del Coroneo dove dovrà scontare la pena di tre mesi di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA