Il fiume straripa, allaga il campo del maneggio e spunta una granata

Il fiume straripa, allaga il campo del maneggio e spunta una granata

di Paola Treppo

GORIZIA - Si chiama Bus dal Diaul, ovvero la Cavità del Demonio, la località nel comune di Gorizia dove il proprietario di un maneggio, dopo il maltempo di questi giorni, che ha causato lo straripamento del fiume che passa nel suo appezzamento, ha trovato un ordigno bellico nel fango.

Così, questa mattina, giovedì 11 gennaio, gli artificieri del 3° Reggimento genio guastatori di Udine, allertati dalla questura di Gorizia, hanno fatto un intervento di bonifica. Il team Explosive ordnance disposal della caserma Berghinz di Udine, ha prelevato una granata da 75 millimetri ad alto esplosivo di nazionalità italiana, risalente alla prima guerra mondiale, e dopo averla messa in sicurezza, l'ha distrutta sul greto del torrente Torre nel comune di Medea.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Gennaio 2018, 15:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il fiume straripa, allaga il campo del maneggio e spunta una granata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti