Migranti, 49 rintracciati sul Carso: tutti uomini e si dichiarano profughi

Giovedì 11 Luglio 2019
16

TRIESTE - Rintracciati dalla polizia di frontiera sul Carso triestino, questa mattina 11 luglio, 48 migranti. Tutti uomini, pachistani, afgani e nepalesi. Tra loro 10 minorenni. Sono stati individuati nella zona compresa tra Prosecco, Grozzana e Basovizza ed erano divisi in due gruppi. Tutti hanno presentato richiesta d'asilo. Sono stati fotosegnalati a cura di polizia e carabinieri e distribuiti nelle strutture di accoglienza.

Ultimo aggiornamento: 19:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA