Guidava una Yamaha con un tasso alcolemico 5 volte più alto: processato

PER APPROFONDIRE: alcol, polizialocale, test, trieste, ubriaco
Guidava una Yamaha con un tasso alcolemico 5 volte più alto: processato

di E.B.

TRIESTE -  Una pattuglia del Nucleo Operativo Territoriale ha intercettato in via Rossetti una Yamaha Majesty il cui conducente - un uomo di 54 anni – aveva un tasso alcolico di 2,35 grammi per litro, quasi 5 volte il limite consentito (0,5 g/l): la guida in stato di ebbrezza è punita dal Codice della Strada tanto più severamente quanto più si è bevuto. In questo caso specifico il conducente avrà un processo penale (con spese legali e giudiziarie), pesanti ammende, la sospensione della patente fino a 2 anni e 10 punti in meno; in questo caso, anche il sequestro della moto ai fini della confisca.  Diverso il secondo episodio, quasi simultaneo all'altro, a due passi da via Giulia: due Ispettori capo del Distretto B hanno notato un uomo di 66 anni - visibilmente ubriaco - che urinava sulla soglia di un condominio in via dei Cunicoli, proprio di fronte alla scuola elementare. È stato sanzionato per ubriachezza manifesta e per aver lordato il suolo.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 26 Giugno 2019, 14:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Guidava una Yamaha con un tasso alcolemico 5 volte più alto: processato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-06-26 20:58:55
E se avesse guidato altra marca di scooter?! Non capisco il collegamento tra l'ubriaco e la marca.
2019-06-26 17:22:36
Segna enrico, uno delle tue zone...hahahahahahahahaaa......ciao enrico..ciao.