Gorizia-Nova Gorica capitali della Cultura 2025, il progetto presentato dai presidenti Mattarella e ut Pahor

Mercoledì 14 Aprile 2021 di Redazione Web
Gorizia-Nova Gorica capitali della Cultura 2025, il progetto presentato dai presidenti Mattarella e ut Pahor

ROMA - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente della Slovenia Borut Pahor hanno lanciato il progetto di Gorizia/Nova Gorica capitale europea della Cultura 2025. Mattarella ha ricevuto al Quirinale il suo omologo sloveno.

Il percorso dell'integrazione europea trova «una conferma nel rapporto bilaterale tra Slovenia e Italia. Il nostro ultimo appuntamento è stato a Trieste per la restituzione del Narodni Dom ed è stato una occasione in cui abbiamo segnato per il futuro una ulteriore strada di collaborazione e amicizia tra Slovenia e Italia e su questa linea intendiamo muoverci e sviluppare costantemente la collaborazione tra i nostri Paesi»  ha sottolineato oggi - 14  aprile - il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando e ospitando a colazione al Quirinale l'omologo sloveno Borut Pahor. Un appuntamento programmato da tempo  dopo numerosi faccia a faccia svoltisi durante il settennato del Capo dello Stato italiano e che ha rappresentato appunto l'occasione per ribadire la volontà manifestata in più occasioni di superare antichi e laceranti conflitti e di rinsaldare l'amicizia personale tra i due Presidenti e tra i due popoli. Mattarella e Pahor negli ultimi sei anni sono stati artefici e protagonisti infatti di una serie di iniziative culminate, come ricordato, il 13 luglio dello scorso anno con un Bilaterale a Trieste. 

Gorizia e Nova Gorica saranno 'Capitale europea della Cultura 2025' con il progetto 'Go! Borderless'. «Un altro messaggio di vicinanza e di amicizia, di collaborazione, di futuro comune - ha sottolineato oggi Mattarella- che stiamo mandando all'intero continente europeo e che segna in maniera altamente positiva la nostra collaborazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA