Con il gommone squarciato affondano al largo di Porto Buso: 4 giovani salvati in extremis

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Marco Corazza
I giovani sul gommone squarciato al largo di Porto Buso
1

GRADO - In mare al largo di Grado con il gommone che sta affondando: salvati in extremis 4 ragazzi. L'allarme è arrivato alle 14.20 di oggi, 18 maggio, alla sala operativa del comando Vigili del fuoco di Udine che ha ricevuto, da parte della Capitaneria di Porto di Monfalcone (GO), la richiesta si soccorso per un gommone, con alcune persone a bordo, che stava affondando nella Laguna di Grado in prossimità di Porto Buso. Gli operatori dei Vigili del fuoco di Udine, sapendo che a Grado si sta svolgendo un corso regionale di patenti nautiche organizzato dal comando di Gorizia, hanno immediatamente chiamato la sala operativa dei colleghi che, via radio, hanno allertato le imbarcazioni dei Vigili del fuoco che in quel momento stavano operando al largo di Grado. Immediatamente due delle quattro unità nautiche impegnate nel corso si sono portate sul luogo dove era stata segnalata la presenza del natante in difficoltà. In pochi minuti le due imbarcazioni sono giunte sul posto indicato trovando un gommone a motore, di circa tre metri, con quattro ragazzi a bordo; il gommone risultava squarciato e stava affondando. I soccorritori hanno trasbordato i 4 ragazzi sulle proprie imbarcazioni e, dopo aver issato a bordo anche il gommone danneggiato, hanno accompagnato tutti, sani e salvi, presso il porto di San Giorgio di Nogaro (UD).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci