Esami di maturità al via per 9mila studenti: solo una prova orale

Mercoledì 17 Giugno 2020 di E.B.
TRIESTE - Sono 9.008 gli studenti del Friuli Venezia Giulia che da oggi torneranno a scuola per sostenere l'esame di maturità 2020, il quale, a causa dell'emergenza covid-19, consisterà esclusivamente in una prova orale. Ieri 16 giugno i in Friuli Venezia Giulia, come nelle altre regioni, si sono insediate le commissioni d'esame, 246, composte da sei commissari interni e un presidente esterno; 10 le commissioni slovene. Non si sono registrate, fa sapere il Ministero dell'Istruzione, criticità. Secondo dati ministeriali, i maturandi in provincia di Gorizia, tra studenti delle scuole statali, paritarie ed esterni, sono 959; a Pordenone sono 2.362, a Trieste 1.514 e a Udine 4.173. Le commissioni, costituite ciascuna da due classi quinte, sono 26 a Gorizia, 60 a Pordenone, 39 a Trieste, 121 a Udine. In regione il numero delle commissioni in ogni istituto varia da un minimo di 2 a un massimo di 13. Alle sette scuole paritarie impegnate negli esami di maturità (4 a Udine e 3 a Pordenone) è attribuita una commissione ciascuna. I colloqui dei candidati interni dovrebbero proseguire presumibilmente fino al 10 luglio. Da quella data si svolgeranno le ammissioni dei candidati esterni e successivamente le Commissioni saranno riconvocate. Ultimo aggiornamento: 12:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA