Dormiva in auto, ma il parcheggio era inaccessibile: multato

Sabato 3 Aprile 2021 di E.B.
Dormiva in auto, ma il parcheggio era inaccessibile: multato

TRIESTE -  Sanzionato ieri sera, 2 aprile, un triestino. Stava dormendo all'interno della sua auto parcheggiata davanti al centro Lanza, nel comune di Sgonico. Il parcheggio, però, non era accessibile in quanto i due passi carrai erano chiusi dai relativi carrelli scorrevoli.

Agenti del Commissariato di Duino Aurisina hanno notato l'autovettura poco dopo le 20.30 e, temendo un malore dell'occupante, ha scavalcato la rete di recinzione. L'uomo stava dormendo, stava bene e non si trovava in stato di alterazione. Ha riferito di essersi appisolato nel parcheggio dopo aver fatto la spesa in un supermercato di Prosecco, ma non è stato in grado né di esibire la merce acquistata né uno scontrino. Dopo le formalità di rito, è stato sanzionato per aver violato la normativa antipandemica ed è ritornato a casa dopo che un dipendente del centro Lanza vi si è recato per aprire un cancello d'uscita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA