Dal 14 al 16 maggio a Trieste il Concorso d’Eleganza di Aci Storico. In esposizione il top delle auto costruite dal 1910 al 1979

Lunedì 10 Maggio 2021 di Sergio Troise
L'edizione scorsa

TRIESTE - Fervono i preparativi per il Concorso d’eleganza Città di Trieste riservato a vetture storiche costruite dal 1910 al 1979: un evento di grande prestigio organizzato da ACI Storico, dall’Automobile Club di Trieste e dall’AAVS (Associazione Amatori Veicoli Storici), con il patrocinio dell’Automobile Club d’Italia. La manifestazione, che si svolgerà nel weekend 14-16 maggio, vivrà il suo momento clou in Piazza Unità d’Italia, il grande salotto della città affacciato in buona parte sul mare e pavimentato non con asfalto ma con pietra arenaria: l’ideale per ospitare autentici “gioielli su quattro ruote” da ammirare come capolavori di stile e di tecnica. E non solo: ad arricchire il programma anche una rappresentanza di Moto Guzzi, per festeggiare una volta di più i 100 anni dello storico marchio delle due ruote e, in concomitanza, la Mitteleuropean Race, affascinante gara di regolarità Super Classica del calendario ACI Sport.

La lista delle auto partecipanti non è stata ancora comunicata dagli organizzatori, ma una cosa è certa: non sono ammesse iscrizioni volontarie, si potrà partecipare esclusivamente su invito, con auto iscritte al Registro ACI Storico e facenti parte della “Lista di salvaguardia” elaborata dagli esperti del comparto dell’Automobile Club d’Italia che si occupa di auto d’epoca. Una garanzia di qualità che rappresenta la cifra distintiva del concorso.

Le auto ammesse saranno raggruppate in sette classi a seconda del decennio di fabbricazione: dal 1910 al 1919, dal 1920 al 1929, dal 1930 al 1939, dal 1940 al 1949, dal 1950 al 1959, dal 1960 al 1969, dal 1970 al 1979. L’esposizione in Piazza Unità d’Italia avrà inizio nel pomeriggio di venerdì 14 maggio; nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 la giuria sarà poi chiamata a valutare le auto in concorso e a decretare i vincitori delle sette classi di età, nonché la vettura “Best of Show”, alla quale sarà assegnato il prestigioso trofeo “Concorso di Eleganza Città di Trieste”. Della giuria – vale la pena ricordarlo – fanno parte 5 membri, affiancati da una commissione tecnica altamente qualificata. Presidente è Angelo Sticchi Damiani, numero 1 dell’Automobile Club d’Italia, nonché grande appassionato di auto storiche.

Ma al di là della giuria tecnica gli organizzatori hanno deciso di assegnare un premio anche sulla base delle votazioni di una giuria popolare, che potrà esprimere il proprio voto utilizzando uno smartphone. Per entrambi i concorsi, tecnico e popolare, la cerimonia di premiazione si svolgerà alle 12.30 di domenica 16 maggio, sempre in Piazza Unità d’Italia.

Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 20:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA