Evento con Bob Sinclar, previste 1800 persone divise in tre aree

Giovedì 13 Agosto 2020
TRIESTE - Tre varchi di accesso all'evento, 20 addetti al controllo e fornitura di mascherine a chi ne è sprovvisto. Sono alcune procedure di sicurezza contro la diffusione del coronavirus previste per l'esibizione del disc jockey e produttore discografico Bob Sinclar, in programma il 14 agosto sera in un locale della Baia di Sistiana (Trieste).

A spiegarle, in una nota, la società Servizio Ricreativo Sistiana. L'obiettivo «è contenere il più possibile fenomeni di assembramento garantendo in maniera assoluta la possibilità di mantenere la distanza interpersonale di 1 metro a tutti gli avventori e qualora ciò non fosse possibile, imporre (nei limiti consentiti) l'uso delle mascherine, anche vietando l'accesso a determinate zone del locale». «Il distanziamento sociale è l'opposto di quello che significa stare insieme - ha affermato Sinclar in un'intervista a La Repubblica - come puoi chiedere a chi ama ballare di mantenere una certa distanza dagli amici? La regola è 'goditi l'attimò. Non ho un consiglio migliore». Secondo Sinclar, «chiudere le discoteche per l'inverno sarà un disastro non solo per l'economia, ma per lo stile di vita di tutti».

Domani - conclude Srs - prima di accedere al locale, a ogni avventore verrà rilevata la temperatura e gli artisti presenti in consolle, Bob Sinclar incluso, inviteranno a indossare le mascherine con un annuncio al microfono ogni 10-15 minuti. Nei totali 1600 mq di superficie fruibile si prevedono al massimo 1800 persone, suddivise in tre aree. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA