746 bossoli ritrovati in un cassonetto, la procura li compara con quelli della sparatoria in centro

Martedì 14 Settembre 2021
La sparatoria in centro a Trieste
3

TRIESTE - «È prematuro ipotizzare o escludere un collegamento» tra i bossoli rinvenuti ieri in un cassonetto a Trieste e la sparatoria nel centro del capoluogo giuliano avvenuto nell'ambito di una rivalità tra due famiglie di operai kosovari. Lo ha riferito il Procuratore capo di Trieste Antonio De Nicolo confermando tuttavia che verranno svolti accertamenti per comparare i bossoli ritrovati a terra sul luogo della sparatoria e quelli rinvenuti ieri. Sono 746 i bossoli di arma da fuoco rinvenuti ieri dalla Polizia in un cassonetto dei rifiuti in largo Canal a Trieste: si tratta di bossoli di vario calibro, adatti a pistole ma probabilmente anche ad armi a canna lunga e automatiche.

Ultimo aggiornamento: 15:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA