Mercoledì 13 Marzo 2019, 10:25

Benzina e gasolio agevolati, la Regione affila le armi contro il ricorso della Ue

PER APPROFONDIRE: agevolata, benzina, friuli, regione, ricorso, ue
foto di repertorio

di Elisabetta Batic

TRIESTE - Nessun cambio di rotta della Regione alla luce del ricorso depositato dalla Commissione europea contro il regime di benzina e gasolio agevolato del Friuli Venezia Giulia. Ieri, in Quarta commissione consiliare, gli assessori alle Finanze Barbara Zilli e all'Ambiente Fabio Scoccimarro sono stati chiari: «Auspichiamo e confidiamo che possano essere accolte in sede europea le argomentazioni a favore del carburante agevolato regionale i cui elementi saranno inviati all'Avvocato dello Stato che farà sintesi con quelli...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Benzina e gasolio agevolati, la Regione affila le armi contro il ricorso della Ue
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-03-17 09:25:45
E fa bene la regione,contro il turismo del pieno,per arginare la chiusura dei distributori in zona .Dovrebbero allargare la fascia anche ad altre regioni confinati .Una volta c'era un articolo di legge che condannava chi andava oltre confine solo x fare il pieno
2019-03-14 08:42:22
quindi la UE disapprova la riduzione fiscale sulla benzina,che permette a centinaia di distributori di sopravvivere, ma sorvola tranquillamente sul paradiso fiscale del lussemburgo del presidente della Commissione juncker, un'altro buon motivo per votare alle europee di maggio, per partiti che vogliono radere al suolo la UE delle lobbies economiche e delle banche.