Blitz dei Nas nelle areee di servizio: «Gravi carenze nella "Duino Nord"»

Giovedì 16 Gennaio 2020
2

TRIESTE - «Gravi carenze dei requisiti igienico-sanitari» sono state rilevate all'area di servizio di Duino Nord dal Nas dei carabinieri che continua a compiere le verifiche disposte dal Procuratore capo di Trieste nelle aree di servizio. I militari, insieme con personale della Azienda sanitaria universitaria giuliano-isontina, ha ispezionato l'area, gestita dalla società Fast Eat Itay srl, disponendo al termine la sospensione della manipolazione degli alimenti per «insussistenza dei requisiti in materia di igiene degli alimenti» con «gravi violazioni di carattere amministrativo», ma nessuna violazione di natura penale, come precisa una nota della Procura.

I servizi igienici, gestiti sempre dalla stessa società, sono stati trovati in carenti condizioni; altre carenze riguardano l'accumulo di rifiuti ingombranti in un cortile esterno, alcune apparecchiature di conservazione e preparazione degli alimenti. Il Nas ha impartito prescrizioni e farà verifiche  in successivi controlli. 

Ultimo aggiornamento: 12:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA