Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lo studio Waltritsch a+u vince il premio sloveno Ohs Award battendo altri 60 progetti da tutto il mondo

Giovedì 9 Giugno 2022 di E.B.
La Biblioteca slovena Damir Feigel - NŠK

TRIESTE - Lo studio di architettura triestino Waltritsch a+u si è aggiudicato in Slovenia l'Ohs Award, premio dove non è una giuria di professionisti ma il pubblico che premia le realizzazioni architettoniche che ritiene migliori. Tra i quasi 60 progetti nominati da una giuria di esperti, nella categoria degli edifici pubblici il progetto che ha ottenuto il maggior numero di voti da parte del pubblico è stata la Biblioteca slovena Damir Feigel - NŠK, progettata proprio dallo studio waltritsch a+u | architetti urbanisti di Trieste. Lo studio è guidato dall'architetto Dimitri Waltritsch. La biblioteca si trova nel Trgovski Dom, realizzato nel 1905 da Max Fabiani a Gorizia.  E' la prima volta che la giuria di esperti seleziona un progetto al di fuori dai confini della Slovenia nelle tredici edizioni del premio. Il concorso si è svolto nell'ambito del festival architettonico OHS - Open Houses of Slovenia / Odprte Hiše Slovenije, parte di Open House Worldwide. Si tratta di una rete che raggruppa oltre 50 città e regioni in tutto il mondo - in Italia Milano, Napoli e Roma - con il proposito di diffondere la conoscenza diretta dell'architettura di qualità a un pubblico vasto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci