Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente in auto a Villorba, morta una ragazza e feriti i tre amici. Chi è la vittima e cosa è successo Foto

La vettura è uscita di strada autonomamente ed è finita in un fosso, la giovane è deceduta sul colpo

Lunedì 27 Dicembre 2021 di Maria Elena Pattaro
Tragedia nella notte a Villorba: auto si schianta, muore una ragazza di 18 anni. Feriti i tre amici
7

VILLORBA (TREVISO) - Tragedia nella notte a Villorba: un’auto con a bordo quattro ragazzi è uscita di strada. Una ragazza a bordo è morta sul colpo, feriti lievi gli altri tre amici: una coetanea e due ragazzi ventenni. La vittima è Carlotta de Rossi, 18 anni, di Villorba.

Incidente a Villorba: cosa è successo

L’incidente è avvenuto nella notte, in via Trieste, intorno all’1.50. Secondo la ricostruzione dei carabinieri la Ford Fiesta, con a bordo quattro giovani, mentre viaggiava in direzione Treviso, per cause in corso di accertamento, all'uscita di una curva destrorsa ha perso aderenza con la carreggiata ed è andata a finire nel fossato laterale, per poi rimbalzare nuovamente sulla sede stradale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e personale del Suem di Treviso. Il conducente, un 20enne residente sempre in Villorba, è stato sottoposto al controllo del tasso alcolemico, con esito negativo.

Carlotta De Rossi, chi era la vittima

Carlotta era al quinto anno dell'istituto tecnico Mazzotti di Treviso. Quest'anno avrebbe avuto l'esame di maturità. Abitava in via Po, a un chilometro da luogo dell'incidente. Un minuto e sarebbe arrivata a casa, dopo una serata passata con i tre amici, tutti di Villorba. La 18enne lascia papà Roberto, mamma Lorena e i die fratelli Leonardo e Alberto, di 20 e 16 anni.  Ma l'intero paese è sconvolto. Il sindaco Francesco Soligo ha fatto visita questa mattina alla famiglia portando il cordoglio di tutta la comunità, dove i De Rossi sono molto conosciuti perché il padre gestisce da 36 anni il panificio La Fontana in piazza Cadorna, oggi rimasto chiuso per lutto.

 


Il precedente

Questo è il secondo mortale che insaguina la Marca in queste festività natalizie. La notte della vigilia Margherita Lotti, 30 anni, aveva perso la vita in un terribile incidente avvenuto sul cavalcaferrovia di San Vendemiano. Un 53enne ubriaco alla guida di un'Alfa Romeo Stelvio aveva tamponato la sua Citroen C2 ferma in panne a lato strada, con le quattro frecce accese. La conducente, in piedi davanti al cofano, nell'urto era stata sbalzata giù dal viadotto, precipitando nel fossato sottostante. Un volo che non le ha lasciato scampo.

Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre, 10:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci