Sabato 21 Settembre 2019, 21:55

Vigneti troppo vicini alle case: il sindaco ordina di rimuoverli

PER APPROFONDIRE: case, sindaco, vicini, vigneti
A Maser i nuovi vigneti dovranno essere distanti 25 metri dalle case. Scovati 15 furbetti: i filari sono stati estirpati

di Federico Fioretti

MASER (TREVISO) - Quindici filari rimossi coattivamente, ulteriori controlli che proseguiranno nei prossimi giorni per scovare i furbetti che violano il nuovo piano degli interventi di Maser, adottato lo scorso 2 aprile e le cui disposizioni restrittive relative ai vigneti, in vigore da allora, sanciscono in particolare la distanza minima che devono mantenere dalle abitazioni, ovvero 25 metri. Il Piano è stato approvato definitivamente lunedì scorso con l’aggiunta di altre norme e l’amministrazione ha confermato di voler preservare Maser dall’invasione dei filari che negli ultimi anni hanno fatto registrare un notevole incremento, puntando ad evitare la diffusione della monocoltura e favorire la biodiversità.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vigneti troppo vicini alle case: il sindaco ordina di rimuoverli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-09-23 19:57:48
Caro Roberto D non sparare c...., si stanno piantando vigne dappertutto perchè l'ingordigia è una gran brutta malattia, altrettanto brutta come i casi di tumore in aumento.
2019-09-23 13:45:52
In Francia i cittadini( In Vacanza) dimostrano perché in campagnia si sente odore,muggiti,galli che cantano disturbo alla quiete pubblica,in Italia i vigneti troppo vicini alle case e campane che suonano a distesa, c'é da chiedersi chi é arrivato prima il contadino oppure quelli che protestano? se fossero quest'ultimi,nessuno ha chiesto loro di costruire cosi attaccati ai vigneti ,all'inverso peró qualcuno avrá autorizzato ha farlo andando magari contro la legge.
2019-09-22 21:50:30
... venticinque metri sono pochi visto che i mortiferi spruzzi degli atomizzatori portati dal vento arrivano a quattro volte tanto.. distanza realistica e tecnicamente accettabile cento metri.. in quei cento metri è d'obbligo piantare querce, aceri, olmi e biancospini per gli uccellini.. tradotto salvifica barriera anti veleni..
2019-09-22 18:33:29
Finalmente un sindaco che applica quanto previsto per legge. A coloro che criticano senza informarsi: avete idea dei veleni che vengono irrorati sui vigneti? E chi verifica se i viticoltori si attengono ai protocolli? Prima di commentare collegare il cervello!
2019-09-23 07:08:51
I vigneti stanno in campagna, in genere. Come lamentarsi che il galo cantando fa rumore e ti sveglia. Per altro la legge stabilisce che una casa in ambiente campestre dovrebbe stare ad ALMENO 20 metri dal confine. Magari si scopre che e' la casa a dover essere abbattuta