Mercoledì 3 Aprile 2019, 22:39

«Sono tua», cellulare al detenuto per i video sexy: infermiera indagata

PER APPROFONDIRE: detenuto, infermiera, sexy, treviso, video
foto di repertorio

di Valentina Dal Zilio

TREVISO - Bello e dannato. Con quegli occhi di ghiaccio che la guardavano da dietro le sbarre e a cui lei, infermiera in servizio nella casa circondariale di Santa Bona a Treviso, non ha saputo resistere. L’operatrice, trevigiana di 38 anni, non solo ha ceduto a quell’infatuazione pericolosa. Ha anche fornito al bel detenuto un telefono cellulare per poter restare in contatto ed entrare in intimità con lui anche al di fuori dell’orario di lavoro, oltre quelle sbarre. Gesto questo che, se pur mosso dalla passione...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Sono tua», cellulare al detenuto per i video sexy: infermiera indagata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2019-04-04 19:45:01
Alla fine era solo una love story ..
2019-04-04 14:54:16
se fosse stata nel privato sarebbe già licenziata altro che attesa della sentenza definitiva. e poi, ste donne, non mi vengano a dire di femminicidi e violenze. se stessero più attente con chi si mettono ne guadagnerebbero loro per prime.
2019-04-04 16:35:53
In un articolo di Simonetta Sciandivasci su "Il Foglio" viene invece raccontata un'altra pessima verità sul periodo di recessione sessuale che stiamo attraversando. Pare,secondo la giornalista che ha condotto l'interessante inchiesta fdal titolo "Fate Presto, fate Sesso", che le donne di mezza età durante l'aperitivo serale commentino tra di loro: "Non mi scopa più nessuno!" come dire che la femmina nuda reclama il suo diritto a essere infuocata e orribile e che stia soffrendo il "maschio tisana" che vuole invece ritirarsi in ciabatte. Tenuto conto che in USA il 17 percento degli americani tra i 18 e i 29 (sondaggio di Economist del 2017) ritengono che l'invitare una donna a bere con una certa regolarità sia una molestia sessuale, non so più che pensare. Magari il Gazzettino potrebbe tirare fuori qualche sondaggino in proposito? Giusto per capire come stiamo messi nel Paese in cui domina ancora il maschio "Alpha" e dove negli ultimi 15 anni la frequenza dei rapporti nelle coppie italiane è scesa del 10 per cento.
2019-04-05 10:26:52
sul cartaceo adesso salta fuori che non è punibile perchè sono fatti privati essendo solo una storia d'amore. concesso che una può avere una storia d'amore con chi vuole, credo che in ogni caso se ci sono delle regole come è in un carcere, vadano rispettate. perchè due sono innamorati non credo possano fare quello che vogliono.
2019-04-04 14:13:45
Ste infermiere.. troppa cronaca.. come quella ingravidata dal 14 enne..