Assalto alla tenuta di Kuki Gallmann: uccisi i due che le hanno sparato

Lunedì 24 Aprile 2017
Assalto alla tenuta di Kuki Gallmann: uccisi i due che le hanno sparato
4

NAIROBI - Sono stati uccisi dalle forze di sicurezza oggi, lunedì 24 aprile, i due assalitori che ieri hanno sparato allo stomaco della scrittrice trevigiana Kuki Gallmann, 74 anni. La donna, che vive in Kenya da 45 anni, è originaria di Treviso. Ieri aveva subito un attacco nel suo ranch ad opera, probabilmente, di un gruppo di pastori che in varie occasioni hanno invaso i 400mila metri quadrati di terreni vicino alla Rift Valley. Ma in una precedente occasione il suo ranch era stato incendiato.

Il ministro della sicurezza interna di Nairobi, Joseph Nkaissery, ha specificato che è stata trovata la possibile arma con cui avrebbero sparato e che altre persone sospette sono state arrestate. 
Nkaisser ha definito l'attacco alla scrittrice un «fatto isolato di criminalità». A spingere i pastori a gesti estremi sono la siccità e la conseguente carestia che stanno mettendo in ginocchio buona parte del Kenya e in quasi metà del Paese è in vigore lo stato di calamità naturale. Almeno 30 persone sono morte in scontri tra proprietari terrieri e pastori che cercano di salvare i loro animali e se stessi.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA