Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il Tribunale di Treviso è il migliore d'Italia per lo smaltimento dei carichi fallimentari

Martedì 9 Agosto 2022
Il Tribunale di Treviso dai dati è il migliore d'Italia

TREVISO - Il Tribunale di Treviso è il migliore in Italia per il rapporto tra procedure fallimentari concluse e fascicoli aperti. I dati si riferiscono ai primi sei mesi dell'anno e sottolinea come ci sia il 2,6, il 260% delle pratiche concluse per ciascuna avviata.

I dati

Nella Provincia di Treviso, da gennaio a giugno, le iscrizioni sono state 38. Numero che è superiore in Italia solo a quello di Cagliari con 35 e Busto Arsizio con 36. I numeri sono stati diffusi dall'osservatorio Cherry Sea su base dell'operatività dei 140 tribunali nazionali in tema di diritto fallimentare. I dati evidenziano anche come in Italia le uniche due sezioni che hanno visto nel periodo aumentare i carichi sono Firenze (+3%) e Roma (+0,6%). I tribunali con gli stock più voluminosi al 30 giugno 2022 sono Roma (5.066), Milano (3.993) e Bari (1.802). Nello studio, Cherry Sea prende in esame l'attività delle prime 20 sezioni fallimentari per volume di attività (Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Busto Arsizio, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Modena, Monza, Napoli, Padova, Roma, Torino, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza) In questi tribunali nel primo semestre dell'anno sono stati aperti complessivamente 2.014 procedimenti e ne sono stati chiusi 3.465, circa la metà dei rispettivi valori totali nazionali, e al 30 giugno lo stock ammonta a 29.100 pendenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci