Incidenti di Pasqua. Ferito nel fosso sotto l'auto: la Mini si schianta sui pompieri

PER APPROFONDIRE: incidenti, pasqua, treviso
Incidenti di Pasqua. Ferito nel fosso sotto l'auto: la Mini si schianta sui pompieri
Inizia nelle prime ore della notte la Pasqua dei Vigili del Fuoco di Treviso, impegnati in moltissimi incidenti sul territorio e anche nel Padovano, in particolare a Trebaseleghe, fortunatamente nessuno con feriti gravi.

RESANA (TREVISO)

Incidente stradale nella notte in via Trieste a Resana, un'auto è uscita autonomamente di strada, nonostante le condizioni della vettura, la persona all'interno è uscita autonomamente senza riportare gravi ferite.



TREBASELEGHE (PADOVA)
Ancora una fuoriuscita autonoma, stavolta a Trebaseleghe intorno alle tre di mattina, in Corso del Popolo. Una Ford Fiesta, per cause in corso di accertamento, si è rovesciata in un fossato a bordo strada. Il conducente della vettura era nel fossato, sotto la macchina, i vigili del fuoco hanno lavorato molto per riuscire a soccorrerlo, sul posto anche il 118 e i carabinieri. Ma non è finita, mentre i soccorsi erano in atto è accaduto qualcosa di imprevisto. 




E DURANTE IL SOCCORSO A TREBASELEGHE LA MINI SI SCHIANTA CONTRO IL CAMION DEI POMPIERI
Due ragazzi con una mini si sono schiantati contro l'autogru dei pompieri che stavano recuperando il ferito incastrato sotto la vettura a Trebaseleghe, per fortuna sono rimasti illesi.In compenso, a rimanere feriti sono stati due carabinieri, erano intervenuti per i rilievi dell'incidente stradale. Mentre erano in corso i rilievi da parte dei carabinieri e il recupero dell'auto da parte dei vigili del fuoco, una seconda autovettura, una Mini Cooper, è piombata contro la parte posteriore dell'autogru. Solo all'ultimo momento i militari vicini al mezzo di soccorso si sono messi in salvo, saltando gli stabilizzatori e procurandosi delle escoriazioni. Sul posto anche una pattuglia della polizia stradale di Piove di Sacco.




SUL TERRAGLIO (TREVISO)
Alle otto della mattina, infine, un altro incidente, stavolta a Treviso, in via Terraglio non lontano da via del Mozzato; un'auto a Gpl è uscita autonomamente di strada, non si registrano feriti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Aprile 2019, 10:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incidenti di Pasqua. Ferito nel fosso sotto l'auto: la Mini si schianta sui pompieri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-04-22 05:01:37
Se non ci sono 600 metri mi sembra che devi adeguare la velocità alla visibilità Lo dice sia il codice che l'intelligenza di chi guida
2019-04-21 22:09:17
Di notte .... la poca visibilità... tutta una questione di "ombre" ...Olivierooooooooooooooooooooo.-
2019-04-21 14:19:23
Il problema è che quando arrivano i soccorsi sul posto, oltre che segnalato a dovere, i mezzi di soccorso (ambuanza, Polizia, Vigili del Fuoco o atro) hanno tutti i dispositivi luminosi accesi (lampeggianti) inolte i personale tutto è dotato di Uniformi catarifrangenti omologati x legge e visibili minimo 600 metri. A questo punto due sono le cose: o sei ubriaco.....o altro, vedi sostanze stupefacenti.
2019-04-21 20:05:38
Giusto. Ma bisogna vedere (curve, ostacoli, buio, nebbia, etc) se c'erano 600 metri di visibilita'
2019-04-21 21:21:55
Mantenendo una velocità prudente, anche gli ostacoli possono essere superati.