Torna il Capodanno in piazza a Montebelluna dopo il flop dell'anno scorso

PER APPROFONDIRE: capodanno, montebelluna, piazza
Torna il Capodanno in piazza a Montebelluna

di Enrico Bolzan

MONTEBELLUNA - Quest'anno non è andato deserto, come lo scorso anno, il bando che l'amministrazione comunale di Montebelluna ha indetto per l'organizzazione del Capodanno in piazza grazie alla partnership pubblico-privata tra il Comune di Montebelluna, il GLAM Club eventi e il PinUp Pub.

La serata si aprirà alle 19.30 con animazione per i più piccoli e dalle 21.00 comincerà l'intrattenimento
per giovani e famiglie ricco di street food, artisti di strada e bar service all'interno dello scenario natalizio che offre il centro di Montebelluna in questo periodo.
Fabio Bordignon, figura dello staff organizzativo dell'evento assieme a Davide Martignago, Fabrizio Bordignon e Roberto Visentin, ci tiene a sottolineare: "Siamo fieri e orgogliosi dopo tre anni di poter riorganizzare di nuovo questa manifestazione molto importante per unire la comunità di Montebelluna e, soprattutto, per sfruttare
al meglio gli spazi che la nuova piazza mette a disposizione. Quest'anno l'evento sarà ancora più grande: ci sarà dalle 19.30 animazione per i più piccoli, dalle 21.30 l'inizio del Capodanno con la cover band di Vasco Rossi più famosa d'Italia, la "Diapason Band", grazie al PinUp Pub di Volpago; ci saranno anche i dj del "Glam Club" insieme a ballerini, spettacoli ed effetti speciali; non mancheranno i corner dedicati al food and beverage, supportati da Radio Peter Pan con la voce di Carlotta...insomma una vera e propria manifestazione completa adatta a tutte le età. Ci teniamo molto alla sicurezza che sarà curata nei minimi dettagli, e per i più giovani, infine, ci sarà una navetta gratuita per completare la serata al Glam Club a tema reggaeton e hip hop "Papagayo"." 
Domandiamo, vista la vostra esperienza nel campo degli eventi cosa ne pensate di quanto accaduto ad Ancona solo poche ore fa? Bordignon risponde : "Certe notizie ci lasciano senza parole. I locali dovrebbero essere luoghi in cui ci si diverte con gli amici, dove nascono amori, un incubatore di sorrisi. Persone stupide che senza pensare alle conseguenze fanno "scherzi" di questo genere dovrebbero mettersi una mano sulla coscienza e pensare che da ogni fatto stupido possono derivare conseguenze terribili, come quella di ieri sera. Associare un locale alla parola morte è terribile. Noi ci impegniamo ogni giorno affinché il divertimento dei nostri clienti sia in totale sicurezza e vedere che una serata finisce in questo modo ci riempie il cuore di tristezza. Siamo colpiti davvero dalla tragedia di Ancona, le nostre più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e un augurio di pronta guarigione ai numerosi feriti."
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 8 Dicembre 2018, 20:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Torna il Capodanno in piazza a Montebelluna dopo il flop dell'anno scorso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti