Giovedì 7 Novembre 2019, 10:33

Grossi topi nella scuola elementare, genitori infuriati: «Chiudetela»

PER APPROFONDIRE: montebelluna, scuola, topi, treviso
Grossi topi nella scuola elementare,  genitori infuriati: «Chiudetela»

di Laura Bon

MONTEBELLUNA - Topi alle elementari di Biadene. E trappole di Contarina per intercettarli. Gli sgraditi ospiti sarebbero stati visti, negli ultimi giorni, nel cortile della scuola primaria di via Anassilide, l’elementare Baracca, che rientra nella competenza del secondo circolo didattico, guidato dal dirigente scolastico Mario De Bortoli. A individuarli, oltre a qualche mamma, una delle quali ha inviato una lettera a De Bortoli lanciando l’allarme relativo agli avvistamenti, pure un’insegnante che, consapevole del potenziale pericolo, ha informato il superiore dell’episodio di cui è stata testimone. Perché non è certo gradevole pensare che dei ratti possano bazzicare tranquillamente in un luogo frequentato da bambini dai 6 ai 10 anni. Anche se, ed è importante precisarlo, comunque all’esterno dell’istituto.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Grossi topi nella scuola elementare, genitori infuriati: «Chiudetela»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-11-07 20:43:09
topi grossi??? e se sono tanti e piccolini è diverso?? la scuola resta aperta
2019-11-07 12:12:46
Ci sono anche in altre scuole. A mio avviso il problema è uno solo: pulizie fatte male dai bidelli. Io sento insegnanti e genitori che si lamentano della pulizia nelle scuole. Sarebbe da fare una indagine.
2019-11-07 12:09:15
... le pantegane sono tanto in odio in quanto in concorrenza con l'ometto per il primato delle presenze sul pianeta.. venti miliardi a otto.. praticamente il 95% della massa della vita animale ( biomassa )..
2019-11-07 11:29:38
Se gli scolari fanno merenda in cortile o nei dintorni e gettano avanzi in giro ..i topi arrivano.Poi gurderei se ci sonobidoncini rifiuto umido accessibili Meglio sottrarre ogni forma di nutrimento alle bestiole.Poi... deratizzazione !