Ci sono seicento tiramisù da assaggiare: si cercano cento giudici

Venerdì 6 Settembre 2019
7
UDINE E TREVISO - Al via le candidature per diventare uno dei 100 'giudici buongustai' della Tiramisù World Cup 2019. I dolci da assaggiare saranno 600, quattro invece le possibilità per partecipare alla giuria operativa il 21 e 22 settembre a Villa Passariano di Udine e il primo e 2 novembre a Treviso. Ci si può iscrivere da oggi, a partire dalle ore 12.00, al test online e rispondere alle 15 domande riferite al Tiramisù e al regolamento di gara per avere il posto al tavolo della giuria.

Per candidarsi - spiega una nota - è necessario consultare il regolamento all'indirizzo www.tiramisuworldcup.com. Le domande variano dalla conoscenza della ricetta del dolce ai casi specifici che si possono presentare in fase di gara. I candidati selezionati come giudici dovranno essere in grado di valutare il tiramisù, secondo tutti i criteri previsti, sia nella ricetta originale sia in quella creativa. In particolare dovranno valutare i tiramisù secondo l'esecuzione tecnica (per l'organizzazione del tavolo, la pulizia, la gestione degli ingredienti, la capacità esecutiva), la presentazione estetica (l'aspetto, la disposizione del piatto, le decorazioni e la gradevolezza estetica finale), l'intensità gustativa (la forza e la permanenza in bocca dell'assaggio), l'equilibrio del piatto (l'equilibrio tra gli ingredienti utilizzati), la sapidità e l'armonia (la gradevolezza, l'intensità e l'armonia dei sapori, la giusta dosatura degli ingredienti).
Ultimo aggiornamento: 7 Settembre, 12:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA