Electrolux, accordo per Susegana: 130 milioni, nuovi turni e ricambio

PER APPROFONDIRE: accordo, electrolux, sindacale, susegana
Electrolux, accordo per Susegana:  130 milioni, nuovi turni e ricambio
TREVISO - Raggiunto nella notte tra azienda e sindacati un ipotesi d'accordo per lo stabilimento Electrolux di Susegana. L'intesa «definisce le condizioni utili a sbloccare un investimento di 130 milioni di euro e che assicurerà dal 2021 la assegnazione della futura gamma di frigoriferi»,secondo quanto affermano in una nota Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile dei settori auto e elettrodomestici, e Stefano Bragagnolo, segretario della Uilm di Treviso.

«Nell'intesa si affrontano i temi dell'organizzazione del lavoro, dei turni, della riqualificazione professionale e del ricambio generazionale. Più in particolare, allorquando arriveranno le nuove produzioni, la turnistica si articolerà dal lunedì al sabato pomeriggio, prevedendo una riduzione dell'orario di lavoro, con 36 ore settimanali lavorare retribuite 40». «Ora speriamo di riuscire a trarre fuori dalla crisi tutti gli stabilimenti del gruppo, compresi gli stabilimenti di Porcia e di Solaro, e più in generale di dare un segnale concreto che è possibile rilanciare il settore degli elettrodomestici».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Giugno 2019, 09:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Electrolux, accordo per Susegana: 130 milioni, nuovi turni e ricambio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-20 14:14:31
qui la corda è già stata troppo tirata...
2019-06-20 11:35:09
Solo qualche anno fa cortei con sindaci in testa per l'annunciata chiusura. Tirate la corda, ed a Porcia e Solaro si aggiungerà - purtroppo - Susegana.
2019-06-20 11:02:19
Fuoco di paglia.