Residenti contro l'evento del Supersonic: «Chiasso, bottiglie e sesso in auto»

Domenica 15 Aprile 2018 di Lorenzo Baldoni
12
SAN BIAGIO - L'evento in discoteca del venerdì toglie il sonno ai residenti di via Postumia Centro a San Biagio di Callalta, ovvero il Mama CIta, che si svolge alla vicina discoteca Supersonic.  La storia va avanti da sei anni e adesso la misura è colma. E così, adesso, i residenti stanno preparando una raccolta firme da consegnare all'amministrazione comunale di San Biagio di Callalta e un esposto da inviare alla Prefettura. La notte del venerdì via Postumia Centro, ma soprattutto i piazzali del Municipio e della chiesa parrocchiale, si trasformano in una discoteca a cielo aperto, dall'una di notte alle sei del mattino.

«Succede di tutto e di più raccontano un gruppo di cittadini che vivono proprio in centro paese e che la rabbia ha trasformato in un fiume in piena . Gente che urla, radio delle auto a tutto volume, spaccano bottiglie e c'è anche chi ha tempo di fare sesso in auto». E le lamentele non si esauriscono qui visto che c'è anche chi gioca letteralmente con la vita: «Verso le prime luci del mattino c'è chi visibilmente ubriaco o sotto l'effetto di stupefacenti passeggia in mezzo alla strada, appunto la Postumia una delle più trafficate e pericolose della Marca, per sfidare il destino»...

 
  Ultimo aggiornamento: 16 Aprile, 08:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA