Protesta davanti a Veneto banca, manifestante simula il suicidio col cappio al collo

Marin Haralambie
TREVISO - Tensione oggi durante una manifestazione davanti alla sede di Veneto Banca a Montebelluna, promossa dal coordinamento delle associazioni che fa capo a don Enrico Torta: Marin Haralambie,  il romeno che da quasi un mese occupa l'entrata dell'istituto con la propria auto, ha inscenato un tentativo di suicidio.

Con una fune legata ad una inferriata avrebbe tentato di stringersi il cappio al collo.

 

I particolari sul Gazzettino del 13 gennaio
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018, 20:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Protesta davanti a Veneto banca, manifestante simula il suicidio col cappio al collo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-01-14 09:31:09
Prima di parlare a vanvera informatevi, avete qualcuno che vi sta a cuore che è stato truffato dalle banche venete?
2018-01-13 19:16:08
Ma rimandarlo in Romania
2018-01-13 10:43:25
Mi sa tanto di sceneggiata rumena..
2018-01-13 07:46:12
Io credo che dovrebbe tornare in Romania, li sono sicuro che avra tutte le attenzioni del caso.
2018-01-13 07:24:29
non capisco come sia possibile che questo disperato stazioni e bivacchi in piazza da giorni davanti alla banca senza che nessuno intervenga. sicurezza ed igiene oltre che la stabilità mentale e fisica del signore stesso dovrebbe essere priorità nel rispetto delle legge.