Progetto di street art The Wallà cresce e punta alla sostenibilità ambientale: la natura nel nuovo murales

Venerdì 4 Novembre 2022 di Brando Fioravanzi
Progetto di street art The Wallà cresce e punta alla sostenibilità ambientale: la natura nel nuovo murales

RIESE PIO X - Il progetto di street art diffusa “The Wallà” si amplia e lascia spazio alla nota illustratrice romana Camilla Falsini. L’artista laziale è difatti l’autrice del nuovo murale dipinto sulla facciata dello stabilimento di Florian Legno a Riese Pio X. Si allunga così la lista degli artisti di fama internazionale intervenuti nel progetto di rigenerazione urbana partecipata che ha trasformato il paese, in particolare la frazione di Vallà, in una piccola capitale trevigiana della street art.

La sostenibilità ambientale, e in particolare la biodiversità, è il tema al centro del murale intitolato “Il Bosco” realizzato sulla facciata del capannone che fiancheggia Via Castellana. Nel dettaglio, una serie di alberi stilizzati di diverse forme e colori rappresentano - con tratti essenziali e geometrici - la ricchezza e la varietà di specie che caratterizzano il mondo naturale minacciato da monocolture e sfruttamento. Un modo anche per risaltare la filosofia della sostenibilità perseguita da Florian Group, leader mondiale nel mercato del legno.

«L’opera concretizza la nostra volontà di sostenere l’iniziativa territoriale “The Wallà” che abbiamo abbracciato con entusiasmo fin da subito - sottolinea Antonio Battaglia, amministratore delegato di Florian Legno – Questo murale vale quindi come una sorta di manifesto del nostro impegno nella gestione sostenibile delle foreste». Quella con Florian Group è però solo uno degli esempi della collaborazione fra “The Wallà” e le aziende del territorio per creare una rete fra imprese, istituzioni e associazioni locali. Il tutto per un progetto volto a migliorare attraverso l’arte l’ambiente in cui viviamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci